NEWS

Ultimate Posts

comun001.jpg

Porterò personalmente ai giudici di Strasburgo un crocifisso e un manuale di storia del cristianesimo come regalo di Natale

L’on. Mara Bizzotto contro la sentenza della Corte Europea dei diritti dell’uomo

“Invito tutti a segnalare le scuole e gli edifici pubblici ove manchi o venga rimosso il crocifisso”

“Per il Santo Natale, consegnerò personalmente come regalo ai giudici della Corte di Strasburgo un crocifisso ciascuno e un buon manuale di storia del cristianesimo, perché comprendano che senza i valori della tradizione cristiana non esisterebbero né l’Europa nè la civiltà occidentale”.

Queste le parole della parlamentare europea della Lega Nord, Mara Bizzotto, all’indomani della sentenza della Corte Europea dei Diritti dell’uomo di Strasburgo che si è espressa contro la presenza del crocifisso nelle scuole italiane.

“La Corte ha scritto una pagina nera nella storia d’Europa, e noi faremo di tutto per cancellarla –spiega l’onorevole Bizzotto- Per questo invito genitori, insegnanti e semplici cittadini a segnalarci le scuole ove manchi o venga rimosso il crocifisso: sarà nostra cura intervenire tempestivamente e portare nuovi crocifissi da esporre non solo nelle scuole, ma in ogni edificio pubblico”.

“Non permetteremo che vengano calpestate le radici, la storia e l’identità del nostro paese e del nostro popolo – conclude l’onorevole Bizzotto- E’ inaccettabile l’accanimento contro un simbolo di civiltà e tolleranza come il crocifisso: perché non vengono vietati veli, burqua o niqad ?”