NEWS

Ultimate Posts

comun002.jpg

Ora referendum sulle nuove moschee

L’on. Mara Bizzotto dopo il referendum svizzero contro i minareti

“Dieci, cento, mille Svizzere! UE, Consiglio d’Europa e benpensanti della politica italiana hanno dimostrato volgare disprezzo per la volontà popolare”

“Dieci, cento, mille Svizzere! Lo scandalo non è il voto contro i minareti epresso del popolo svizzero, che ha dato a tutti una grande lezione di democrazia. Il vero scandalo solo gli atteggiamenti ottusi ed incoerenti di UE, Consiglio d’Europa e di molti benpensanti della politica italiana: imparino a rispettare la volontà popolare, invece di insultarla e disprezzarla!”.

Questo il commento della Parlamentare europea della Lega Nord, Mara Bizzotto, alle reazioni sdegnate sull’esito del referendum svizzero.

“Dare voce e pieno potere al popolo è il principio basilare su cui si regge ogni democrazia – continua l’onorevole Bizzotto- Per questo è opportuno che anche in Italia i cittadini abbiano gli strumenti per potersi esprimere su queste materie. Ad esempio, sarebbe sacrosanto lasciare al popolo la decisione se costruire o meno nuove moschee. Un referendum di questo tipo darebbe un esito ancora “più bulgaro” di quello svizzero: la nostra gente non vuole essere colonizzata da un Islam che mette in discussione le fondamenta stesse della nostra società e delle nostre libertà. Alla faccia di Fini e compagni…”