NEWS

Ultimate Posts

comun005.jpg

L’UDC (Unione dei Cadregari) è disperato, pronto a tutto per salvare le sue poche sedie

L'On. Mara Bizzotto sulla proposta di una grande coalizione anti Lega avanzata dall'UDC

“I vaneggiamenti di mezza estate di Casini e De Poli che propongono un’alleanza contro natura in chiave anti Lega, celano un fatto ormai conclamato: la loro disperazione di fronte all’ipotesi, molto concreta, di una loro sparizione dal panorama politico veneto. E poiché l’UDC è sempre più “l’Unione Dei Cadregari”, il solo pensiero di perdere i loro residuali posti di potere mette in agitazione questi democristianoni, pronti a tutto pur di conservare le loro piccole poltrone”.
Questo il commento del Parlamentare Europeo della Lega Nord, Mara Bizzotto, alle “insensate alchimie elettoralistiche in salsa antileghista” proposte dal segretario regionale UDC, Antonio De Poli, al Governatore Veneto Giancarlo Galan in vista delle prossime elezioni regionali del 2010.
“Davvero Galan farebbe una santa alleanza con l’unico partito che ha votato contro il federalismo fiscale? -si chiede l’onorevole Bizzotto– La verità è che le elucubrazioni estive di qualche esponente UDC o PD lasciano il tempo che trovano, e soprattutto interessano ben poco i cittadini veneti, che sono molto più attenti alle cose concrete da fare piuttosto che alle chiacchiere estive di chi cerca soltanto un po di visibilità”.