NEWS

Ultimate Posts

comun007.jpg

Giorno storico per un successo che vale doppio: vincono lo sport e il Veneto

L’on. Mara Bizzotto sulla riammissione della Benetton Treviso in Celtic League

“Sconfitti quei personaggi che, da Roma, volevano la morte del rugby veneto”
“Giustizia è fatta, oggi è il giorno della vittoria e della rinascita: il rugby veneto è salvo e continuerà a essere l’orgoglio della nostra terra in Celtic League e in Europa”.
Dopo la riammissione della Benetton Treviso alla Celtic League, è entusiasta il commento della parlamentare europea della Lega Nord, Mara Bizzotto, che in questi mesi è sempre stata in prima fila, sul territorio e anche in Europa, “nella battaglia per far riavere a Treviso e al Veneto ciò che gli era stato ingiustamente negato”.
“Finalmente è stata cancellata la porcheria che la Federazione aveva fatto a luglio –continua l’onorevole Mara Bizzotto- Si tratta di un successo che vale doppio: perché oggi vincono lo sport e il Veneto, e perché è stato sconfitto chi, da Roma, voleva uccidere il nostro rugby e il patrimonio di 60 anni di tradizione e successi che esso rappresenta”.
“Per una volta –conclude l’onorevole Bizzotto- il Veneto ha vinto perché, dopo luglio, ha saputo combattere, unito e compatto, a fianco di Treviso, contro quei personaggi che, in qualche oscura stanza romana, volevano rubarci uno sport che, per noi Veneti, rappresenta una parte importante e vitale della storia della nostra terra e del nostro popolo”.